3 novembre 2020

3 novembre 2020

Razionale Scientifico

La recente pandemia da Coronavirus (Covid-19) ha posto pazienti ed operatori sanitari di fronte ad una inedita sfida. Le diverse forme di presentazione clinica dell’infezione, la mancanza di protocolli terapeutici validati e le novità riguardanti la gestione organizzativa dei reparti e degli ambulatori dedicati alla sclerosi multipla, stanno sollevando nella comunità degli specialisti neurologi controversie e riflessioni nuove.
I recenti dati epidemiologici confermano che milioni di persone nel mondo stanno contraendo l’infezione, e i tassi di mortalità cambiano tra i diversi paesi e tra tipologie di pazienti. Di fronte al rischio infettivo legato alla pandemia, le persone affette da sclerosi multipla dovrebbero essere considerate fragili, e quindi tali da richiedere precauzioni specifiche, con particolare attenzione alla loro condizione immunitaria. Molti gruppi di ricerca stanno avviando programmi di raccolta dati sull’andamento della pandemia tra tali pazienti, e diversi studi sono in corso per testare l’impatto delle terapie immunomodulanti ed immunosoppressive impiegate nella sclerosi multipla. Diverse linee guida sono state proposte e pubblicate con l’obiettivo di condividere una nuova visione e gestione del rischio infettivo in sclerosi multipla nel panorama attuale. Controversie circa la diagnosi differenziale tra infezioni già note e con quadri sindromici simili al Covid, porranno delle sfide nelle scelte terapeutiche e vaccinali nel prossimo futuro. Le attuali evidenze consentono di pianificare alcune vaccinazioni rispetto all’avvio delle terapie modificanti il decorso, e le recenti opportunità terapeutiche rappresentate da farmaci ad elevata efficacia per pazienti con sclerosi multipla, richiederanno una più attenta valutazione sia del giusto timing di somministrazione sia del profilo immunologico, per i pazienti candidati a vaccinazione.
Questo webinar ha lo scopo di contribuire a diffondere tra chi opera nei centri SM la conoscenza e l’esperienza che si sta acquisendo su Covid-19, a partire dalla stratificazione del rischio fino alle precauzioni da adottare, migliorando anche gli strumenti di diagnosi differenziale tra le infezioni che colpiscono le persone con sclerosi multipla. L’evento formativo sarà anche l’occasione per condividere le nuove esperienze gestionali e tecnico-organizzative nei percorsi diagnostico-terapeutici, sempre al fine di valutare il giusto rischio infettivo e minimizzarlo.

Responsabili Scientifici

Carlo Avolio
Damiano Paolicelli
Maria Trojano

Relatori

Pietro Iaffaldano
Davide Maimone
Alessia Manni
Marcello Moccia
Annalisa Saracino
Isabella Laura Simone

Programma

Prima Sessione
Moderatori: M.Trojano, D. Paolicelli

15.00 – 15.20 | Il rischio infettivo e la SM | A. Saracino
15.20 – 15.40 | SM, DMTs e COVID-19: nuove strategie di management del paziente | M. Moccia
15.40 – 16.00 | Teriflunomide, Alemtuzumab e COVID-19: i dati pubblicati | P. Iaffaldano

16.00 – 16.10 | Q&A
16.10 – 16.15 | Break

Seconda Sessione
Moderatori: I. Simone, C. Avolio

16.15 – 16.35 | Virus e SM: un esempio di cross-talk di causa ed effetto | D. Maimone
16.35 – 16.55 | Vaccinare il paziente con SM: rischio o opportunità? | A. Saracino
16.55 – 17.15 | DMTs e vaccinazioni: evidenze scientifiche e pratica clinica | A. Manni
17.15 – 17.35 | Q&A e Conclusioni | M. Trojano

3 novembre 2020

ore 15.00 – web meeting

0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

Il Corso sarà accreditato ECM per le seguenti Discipline

Professioni: Medico chirurgo, Infermiere, Farmacista (ospedaliere), Psicologo, Biologo
Discipline: Malattie infettive, Medicina generale (medici di famiglia), Neurologia, Neuroradiologia.

Numero di Crediti ECM: 3

Obiettivo formativo

Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP) (1)

Istruzioni

Il webinar si svolge su piattaforma zoom, scaricabile qui

Una volta inseriti i dati per l’iscrizione, riceverà un link dal quale è necessario confermare la registrazione

Il test di valutazione ECM sarà disponibile dal termine dell’evento e fino a 72h, ripetibile per un massimo di 3 volte. Ogni ripetizione del test, richiede nuovamente la fruizione dei contenuti formativi.

Con la sponsorizzazione non condizionante di

Provider ECM 362/Segreteria Organizzativa

First Class srl
Via F.lli Gabba 1/A – 20121 Milano
Phone: +39 02 30066329
Email: elettra.marchegiani@fclassevents.com
www.fclassevents.com

Help Desk

3 + 2 = ?

© Copyright - Infection Risk - Provider ECM 362 / Segreteria Organizzativa First Class srl